Giornata Mondiale dei Poveri

Giornata Mondiale dei Poveri

E’ desiderio di Papa Francesco che, nelle comunità cristiane, la Giornata dei Poveri sia costellata da momenti di incontro e di amicizia, di solidarietà e di aiuto concreto, di preghiera comune con i poveri.
Un invito alla concretezza che, come si legge nella conclusione del messaggio, “si fa richiamo forte alla nostra coscienza credente affinché siamo sempre più convinti che condividere con i poveri ci permette di comprendere il Vangelo nella sua verità più profonda”.
E proprio l’opportunità riconoscere il modo di vivere i poveri e di condividere con i poveri ha condotto Caritas Diocesana e Ufficio Catechesi a elaborare una piccola guida, uno strumento per so.stare.
Semplice la struttura del testo (alcuni stralci del Messaggio accompagnati da domande, proposte di riflessione e di preghiera), potenzialmente generativa la lettura, singolarmente o in gruppo: ripartire rinnovati e consapevoli verso nuove storie di incontro e di carità.
L’intento è chiaro: non “piegare” il messaggio per identificare delle iniziative da realizzare nella giornata, ma fare del messaggio una opportunità, oltre il 19 novembre, di rileggere il modo di vivere i poveri, di viverci poveri.

Per approfondire, leggi l'opinione A partire da Lazzaro.

I manifesti per la giornata in tre versioni: